Korcula, tutta la bellezza della Dalmazia in un’isola

Isola di Korcula

© Korcula Tourist Board
 

Piccole baie e spiagge tranquille ma non solo. Oltre al mare blu cristallino, la bellezza di Korcula (Curzola in italiano) si deve ai borghi medievali perfettamente conservati, che riecheggiano i fasti della Repubblica veneziana, alle foreste rigogliose che ne fanno una delle isole più verdi della Croazia.

Solo un piccolo stretto separa l’isola di Korcula dalla penisola di Peljesac, un lembo di terra di fronte a uno dei tratti più belli della Dalmazia meridionale, tra Makarska e Dubrovnik. Lunga e stretta, con oltre 180 chilometri di costa frastagliata e prevalentemente rocciosa, Korcula presenta i tratti più spettacolari sulla costa meridionale, caratterizzata da scogliere, boschi e picccle baie tutte da esplorare. Il centro principale dell’isola è il borgo medievale di Korcula, di chiara impronta veneziana, che secondo alcuni storici locali avrebbe dato i natali a Marco Polo.

Korcula, la città

La cittadina di Korcula sorge in splendida posizione, su un promontorio affacciato sul Mar Adriatico. Le sue mura e le torri difensive sono di origine medievale, cosi come la città vecchia, che per la sua bellezza viene descritta come una Dubrovnik in miniatura. Si può visitare interamente a piedi, passeggiando tranquillamente lungo le mura, il lungomare e i vicoli della città vecchia. La cattedrale di San Marco del quattrocento è in stile gotico-rinascimentale e custodisce all’interno due notevoli dipinti del Tintoretto.

Le spiagge

La maggior parte delle calette e spiagge dell’isole di Korcula sono di piccole dimensioni, appartate e perlo più di roccia e ciotoli. Una località frequentata per le belle spiagge di sabbia è Lumbarda, all’estremita sud-orientale dell’isola. A sud, tra pini che labiscono il mare, baie e viste panoramiche sulle isole vicine c’è anche Pupnatska Luka, la spiaggia più bella di tutta l’isola, raggiungibile da Korcula città in quindici minuti.

Come arrivare

Vela Luka è il principale porto di attracco di Korcula per i traghetti. La compagnia croata Jadrolinja garantisce frequenti collegamenti con la terraferma. Traghetti per Vela Luka partono da Orebic, Kuciste, Viganj, porti situati sulla costa di fronte all’isola di Korcula. Ci si può imbarcare anche a Spalato, Dubrovnik e sull’isola di Lastovo.

Dove dormire

Korcula è un’isola tranquilla con hotel piccoli e accoglienti come l’Hotel Borik (2 stelle) a Lumbarda vicino alla spiaggia. A Korcula città è possibile dormire all’Hotel Liburna (3 stelle) oppure presso il più lussuoso Marko Polo (4 stelle). Il Priscapac Apartment Hotel (2 stelle) in ottima posizione dispone anche di comodi appartamenti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *