Delimara, Malta: una penisola tutta da scoprire

penisola di delimara, malta

Sull’isola di Malta, molto battuta dal turismo, c’è una parte che conserva tutta la sua genuinità e tradizione, non ancora intaccata dalla furia dei palazzoni turistici. Stiamo parlando della penisola di Delimara che offre un mare meraviglioso e una varietà di spiagge quasi intonse lungo la costa.

Malta fa parte dell’arcipelago omonimo, uno stato insulare che si trova a 80 km dalla costa siciliana e 150 dall’isola di Lampedusa. In tutto da nord-ovest a sud-est sono 32 km di isola ed è quindi visitabile muovendosi in giornata: si può optare per il noleggio di una macchina o, per i più sportivi e preparati, di una bicicletta. Da non trascurare poi l’efficientissima rete di autobus che per pochi euro vi porta in giro per l’isola con biglietto giornaliero.

Che arriviate da Ghadira, Gozo o la Valletta, verso Delimara, la vostra prima tappa sarà Marsaxlokk, un paesino di 3000 abitanti a cui la recente espansione non ha tolto il fascino di antico villaggio di pescatori. Situato sul promontorio di Marsaxlokk Bay, è una piccola roccaforte di pescherecci maltesi – i luzzu – dove potrete incontrare i volti dei pescatori e ammirare le vecchie abitazioni.

Tutte le mattine sul lungomare c’è un simpatico mercatino di souvenir, ma il meglio è la domenica mattina quando la cittadina si anima per il mercato del pesce. Una passeggiata qui è un’esperienza che consigliamo per tornare a sentire quel legame con il mondo dei pescatori e di chi vive tutta una vita a tu per tu con la potenza del mare.

Marsaxlokk-malta

Il villaggio è noto anche per gli ottimi ristorantini, tra cui segnaliamo il Tartarun Fish Restaurant, dalle atmosfere semplici e romantiche e la possibilità di papparsi aragoste giganti accompagnate da ottimi vini bianchi; La Capanna, piccolo cake dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, affacciato sul porto che offre, tra le specialità, calamari freschi alla griglia; e Ta’ Victor nella piazza centrale di Marsaxlokk, con una splendida vista sul mare e degli ottimi ravioli al pesce o alla ricotta.

La penisola di Delimara

Da Marsaxlokk potete proseguire poi lungo la penisola di Delimara, a poco più di 3 km di distanza. L’attrazione principale è Peter’s Pool, una sorta di piscina naturale circondata da scogli bianchissimi dove fare favolosi bagni e tuffi alti fino a 4 m, al riparo da qualsiasi struttura o rischio di affollamento. L’isolamento è preservato dalla difficoltà di raggiungere Peter’s Pool: ci si arriva solo tramite un sentiero poco segnato e con un ultimo pezzo di strada sterrata con scalinata. L’unico neo è la vicina centrale elettrica che non rovinerà però la vostra passeggiata ideale per fare fotografie. Sulla punta della penisola c’è poi il forte di Delimara raggiungibile tramite un sentiero panoramico che dà su Marsaxlokk e il forte di San Luciano.

Dove dormire. Per visitare la Penisola di Delimara consigliamo il Boho Hostel di Marsaxlokk, un ostello friendly e colorato dai prezzi molto contenuti, 15 euro per un posto in dormitori da 6 persone.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *